Cosa fare e cosa vedere a Bogliasco e dintorni

Bogliasco è una piccola cittadina situata in Liguria, nella Riviera di Levante, incastonata tra l’azzurro del mare e la ricca vegetazione dei monti alle sue spalle. La sua semplicità e la bellezza di panorami lo rendono una meta perfetta per chi vuole trascorrere una vacanza tra spiagge, locali, escursioni e relax. Ho vissuto qui per 7 anni, e l’ho sempre trovato un ottimo punto di partenza per esplorare questa parte di regione. Scopriamo quindi cosa vedere a Bogliasco e dintorni.

INDICE

La storia del borgo

La storia del borgo di Bogliasco risale al Paleolitico e al Mesolitico, quando vennero eretti i primi insediamenti. Successivamente, il territorio finì in mano dei Romani per poi essere conquistato dai Bizantini e dai Longobardi. Nel XII secolo, Bogliasco entrò a far parte della Repubblica di Genova. Il Castello è uno degli edifici che più di tutti risentì del passato travagliato del borgo; venne danneggiato e distrutto diverse volte per mano dei veneziani e delle Guerre Napoleoniche. Oggi si presenta come un elegante condominio restaurato nel 1700.

Bogliasco - Liguria
La baia di Bogliasco

Cosa vedere a Bogliasco

Pur essendo un borgo dalle dimensioni piuttosto contenute, si trovano diversi punti di interesse storico, soprattutto per quanto riguarda l’architettura religiosa. Ecco cosa vedere a Bogliasco.

Santuario di Nostra Signora delle Grazie

Il Santuario di Nostra Signora delle Grazie venne costruito nel 1817 ed è uno dei monumenti più interessanti della città per via delle numerose opere conservate al suo interno, come il famoso dipinto a olio dedicato alla Vergine Maria. La cappella è invece al centro di numerose leggende riguardanti la caduta di una giovane donna dalla scogliera, che rimase illesa per miracolo.

Chiesa della Confraternita di Santa Chiara

La Chiesa della Confraternita di Santa Chiara venne eretta nel 1403 ed è il frutto di numerosi rifacimenti nel corso dei secoli. Oltre ai numerosi dipinti e all’organo settecentesco, vanno menzionati i crocifissi in legno che ogni anno vengono portati in processione nel giorno del Santo Patrono.

Il Ponte Romano

Il Ponte venne ricostruito nel medioevo su antiche rovine romane ed è il punto di collegamento tra le due rive del Rio Poggio. Si tratta di un ottimo scorcio panoramico per chi passeggia lungo il piccolo porticciolo del borgo.

Chiesa della Natività di Maria Santissima

La Chiesa della Natività di Maria Santissima risale al XII secolo e venne poi ricostruita nel 1700 per essere consacrata dall’arcivescovo di Genova. Al suo interno sono presenti diverse opere pittoriche e un importante crocifisso dell’artista Anton Maria Maragliano.

Cosa fare a Bogliasco

Oltre ai numerosi punti di interesse nel centro storico, in paese si possono trovare diverse attività da fare all’aperto. Scopriamo quindi cosa fare a Bogliasco.

Aperitivo al tramonto

Dopo aver esplorato le attrazioni della città, non c’è nulla di meglio di prendere un buon aperitivo al tramonto in uno dei numerosi locali presenti nel borgo e sul lungomare. 

Una passeggiata vista mare

Non perdete una passeggiata sul lungomare di Bogliasco, una location tranquilla e rilassante che vi farà amare ancora di più questo piccolo borgo dalle case colorate. Lungo la strada passerete sul Ponte Romano e di fronte alla casa dell’aviatrice Carina Massone.

Una giornata in spiaggia

A Bogliasco si trovano diverse spiagge, sia libere che attrezzate, e scogliere in cui rilassarsi al sole e fare il bagno. La baia di Bogliasco è inoltre nota per il surf e gli sport acquatici. Clicca qui saltare al paragrafo dedicato alle spiagge della zona.

Escursioni sui monti

La stazione di Bogliasco è un ottimo punto punto di partenza per fare meravigliose escursioni sui monti alle spalle del paese. Imboccando via Armanna si può raggiungere la frazione di Sant’Ilario in poco tempo, da cui partono moltissimi sentieri, tra cui quelli per il Monte Cordona, Monte Giugo e Sessarego.

In alternativa si possono percorrere le famose “creuze” genovesi che conducono fino a Pieve Alta, la vetta di Santa Croce e la frazione di San Bernardo.

Via Armanna
Passeggiando lungo Via Armanna

Visitare le frazioni di San Bernardo e Sessarego

San Bernardo è un piccolo borgo a pochi chilometri da Bogliasco. Anticamente aveva uno scopo difensivo per via della sua posizione sopraelevata con vista spettacolare sul Golfo Paradiso. Punto di partenza per le escursioni verso Santa Croce o Pieve Alta, si presenta come una piccola oasi di tranquillità. Qui si trova anche un ottimo ristorante con vista panoramica. Sessarego invece è un antico borgo medievale famoso per le sagre gastronomiche che ogni anno vengono organizzate nella piazza principale. Anche da qui partono diversi trekking sui monti.

Sagre ed eventi

Bogliasco è sede di numerose sagre e manifestazioni. Tra queste ricordiamo la Sagra dei Pansoti, ad agosto, basata su un piatto tipico tradizionale simile a dei ravioli ripieni conditi con salsa di noci. La Muscolata è una sagra del mese di giugno in cui potrete gustare numerosi piatti locali a base di cozze. Infine ci sono le feste di paese, come la festa patronale della Madonna del Carmine (16 luglio) e la festa di Santa Chiara (11 agosto).

Dove fare il bagno: Spiagge e Scogliere

Grazie alla sua posizione, il borgo offre un gran numero di spiagge libere e attrezzate e scogliere da cui ammirare la vastità del mare e passare le giornate estive. Ecco alcune delle spiagge a Bogliasco.

La spiaggetta “Sotto Chiesa”

La spiaggetta “Sotto Chiesa” è raggiungibile tramite una scaletta di pietra proveniente dal lungomare che parte appena sotto l’antica Chiesa della Natività di Maria. Si tratta di una spiaggia tranquilla e molto amata dai locali.

La spiaggia di Bogliasco

La spiaggia principale di Bogliasco è composta da sabbia mista a ghiaia e possiede un fondale ricco di flora e fauna marina. Per questi motivi si tratta di una spiaggia molto ambita dagli amanti delle immersioni ed è stata menzionata in una famosa rivista tedesca. La spiaggia è per la maggior parte libera, ma c’è anche uno stabilimento balneare attrezzato.

La spiaggia dal Maa Beach

La spiaggia in prossimità del noto locale, generalmente chiamata semplicemente spiaggia del Maa Beach, è una delle spiagge attrezzate più interessanti della zona. La terrazza panoramica e il ristorante vista mare, rendono questa spiaggia una meta rilassante e perfetta per chi vuole gustare un buon aperitivo sul mare. Al tempo stesso buona parte della spiaggia viene mantenuta libera, con una doccia aperta al pubblico. 

La Scogliera di Pontetto

Al centro del Golfo Paradiso si estende un piccolo promontorio a picco sul mare: la Scogliera di Pontetto. Si tratta di una meta poco affollata ma di notevole bellezza paesaggistica, motivo per il quale molti amanti delle immersioni vengono proprio qui ad esplorare i fondali marini.

Dove mangiare a Bogliasco: ristoranti e aperitivi vista mare

A Bogliasco si ha la possibilità di assaggiare i piatti tipici della Liguria ma anche di rilassarsi con gustosi aperitivi vista mare. Dopo aver fatto colazione in uno dei bar o delle pasticcerie del centro e aver visitato le attrazioni del borgo, si possono trovare diversi locali in cui pranzare, tra cui il ristorante Il Tipico, posto nei presis della spiaggia e con una vasta scelta di piatti di pesce. Nel pomeriggio, vi consiglio di passare al Bar del Centro, dove potrete gustare un buonissimo gelato artigianale. Maa Beach è il posto perfetto dove prendere un aperitivo sul mare ma anche per provare piatti prelibati e ricercati. Molto rinomato anche l’aperitivo di Just Peruzzi sulla terrazza panoramica. A cena vi consiglio di provare uno dei ristoranti del borgo, come il Tipico, Just Peruzzi o il Bistrotto.

Cosa vedere nei dintorni di Bogliasco

A pochi chilometri dal paese ci sono numerosi luoghi da visitare se si hanno più giorni a disposizione oppure si desidera allontanarsi un pò dal borgo. Di seguito trovi alcuni suggerimenti su cosa vedere nei dintorni di Bogliasco.

Camogli

Camogli è un piccolo angolo di paradiso situato tra il Promontorio di Portofino e Genova. Dopo aver girato per le vie della città, costeggiate da case variopinte, vi consiglio di fare una passeggiata sul lungomare o fare una visita al Castello della Dragonara

Cosa vedere a Camogli
Cosa vedere a Camogli

Pieve Ligure e le sue scogliere

Pieve Ligure è un piccolo borgo situato proprio al confine con Bogliasco e che si sviluppa in altezza dal mare ai monti. Lato mare si possono trovare diverse calette e bellissime scogliere nascoste molto amate dai locali per fare il bagno in estate. Lato monte si giunge nella frazione chiamata Pieve Alta, conta sua bella piazza con vista panoramica sul mare, da cui partono diversi sentieri che si diramano sul monte, tra cui quello che conduce a Santa Croce.

Sori: la spiaggia, i ristoranti e le sagre

Sori è rinomata per le sue sagre, che si susseguono durante tutta la bella stagione nelle diverse frazioni collinari alle spalle del centro. Alle spalle della grande e bellissima spiaggia libera, si possono trovare diversi locali per cenare che per fare aperitivi. Inoltre si possono trovare diverse trattorie di cucina tipica locale alle spalle del paese.

La frazione di Sant’Ilario

La frazione di Sant’Ilario, a Genova, è una delle più caratteristiche della città. Nelle sue vicinanze sono presenti un gran numero di passeggiate e trekking che permettono di ammirare splendidi scorci sul Promontorio di Portofino.

Via Nora Massa - Sant'Ilario
Escursione lungo le creuze di Sant’Ilario

La Passeggiata e i Parchi di Nervi

La Passeggiata di Nervi in passato era un antico tracciato percorso dai pescatori ed è una delle passeggiate più belle in Italia. Proprio alle spalle della passeggiata si trovano i bellissimi Parchi di Nervi, con i suoi vasti prati, le molte specie vegetali, i suoi splendidi laghetti, i musei nelle dimore storiche e il parco giochi per i bambini.

La passeggiata e i parchi di Nervi
La passeggiata di Nervi

Il centro di Genova

Genova, capoluogo della Liguria, è una città dai mille volti. Scorci sul mare, architetture antiche e variopinte e piccole piazzette colme di locali. Genova nasconde ad ogni angolo una sorpresa ed è una meta da visitare assolutamente.

Porto Antico di Genova
Il Porto Antico di Genova

Come arrivare a Bogliasco e dove parcheggiare

Ecco qualche informazione su come arrivare a Bogliasco e, soprattutto, dove parcheggiare, visto che nella zona i parcheggi tendono a scarseggiare, soprattutto in estate. Arrivare a Bogliasco in auto e in moto è molto semplice. Basta prendere l’autostrada A12 e uscire ai caselli di Genova Nervi o Recco. Arrivando in treno sulla linea Genova – La Spezia potete scegliere se scendere alla fermata Bogliasco o Pontetto. Per arrivare a Bogliasco in bus da Genova dovrai invece prendere la linea 75/76.

Dove parcheggiare? Ci sono diverse soluzioni per parcheggiare l’auto o la moto a Bogliasco. Per le moto, come spesso accade, non ci sono troppi problemi e si riesce a trovare posto nei pressi del centro. I parcheggi gratuiti per le auto più vicini al centro sono quelli posti lungo la strada principale oppure nel piazzale di fronte al supermercato in fondo a via Cavour. In alternativa si possono trovare dei parcheggi a pagamento all’inizio di via Cavour. Attenzione che molti dei parcheggi del centro di Bogliasco sono riservati ai residenti.

Dove dormire a Bogliasco: hotel e B&B

Date le dimensioni ridotte del paese, Bogliasco non offre troppe soluzioni di pernottamento. Tuttavia si possono trovare alcuni hotel e b&b a Bogliasco e dintorni, oppure consultare AirBnB o Booking e affittare una stanza o un intero appartamento in questa zona. Per gli amanti della natura, poco lontano dal centro del paese si trova uno dei pochi campeggi vicino a Genova, il Camping Genova Est. Il camping si trova in posizione strategica vicino all’imbocco dei sentieri per Santa Croce e Pieve Alta, ed è dotato di bungalow, piazzole per le tende e camper, ristorante, terrazza panoramica e servizio navetta gratuito.

Ti è piaciuto l’articolo? Hai trovato informazioni utili su cosa cosa fare e cosa vedere a Bogliasco e dintorni? Hai altre indicazioni da fornire ai lettori? Lasciami un commento qui in fondo alla pagina e condividi l’articolo sui social!

Cosa fare e Cosa vedere a Bogliasco e dintorni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.