Cosa vedere in Croazia: itinerario tra isole, natura e città

La Croazia è una nazione dalle mille sorprese. Conosciuto per le sue mille isole e le acque cristalline, il paese offre molto più che una vacanza a bordo spiaggia. Città d’arte, piccoli borghi che affacciano sul mare, ottima cucina, tradizioni e un ricco entroterra in cui fare escursioni e visitare alcuni tra i laghi più belli d’Europa. Ho girato il paese in moto per più di due settimane, ho visitato le isole, mangiato pesce in riva al mare, esplorato le mura di Dubrovnik sotto il sole cocente e dormito in meravigliosi campeggi sul mare. La Croazia mi è rimasta nel cuore e non vedo l’ora di tornarci per poter continuare ad esplorare il paese in lungo e in largo! Di seguito puoi trovare moltissimi suggerimenti su cosa vedere in Croazia per preparare il tuo prossimo itinerario di viaggio.

INDICE

In quale stagione visitare la Croazia

Quando andare in Croazia? Il paese è molto simile all’Italia, con climi che variano a seconda della zona in cui ci si trova. La nazione è infatti suddivisa in località costiere, isole ed un ricco entroterra montuoso. In generale presenta un clima mediterraneo sulla costa e continentale nell’entroterra. Il periodo migliore per visitare la Croazia è quello da maggio a settembre. Il periodo di alta stagione va invece da giugno ad agosto, quando le giornate si allungano e le temperature si alzano.

Borghi e Città da visitare in Croazia

Esplorando la Croazia on the road si incontrano moltissimi borghi che affacciano sul mare, sia lungo le coste che sulle isole. Piccoli angoli di paradiso in cui la vita scorre tranquilla, in cui degustare ottime pietanze locali e passeggiare tra le bancarelle in riva al mare. Al tempo stesso non può mancare una visita ad alcune tra le città più belle del paese. Luoghi vivaci, il perfetto connubio tra tradizione e innovazione. Ecco i miei consigli su cosa visitare in Croazia.

Dubrovnik

Dubrovnik è una città senza tempo, dove le bianche pietre calcaree del centro storico fanno contrasto con l’azzurro profondo del mare circostante. Cosa vedere a Dubrovnik? Non perdete una passeggiata nella città vecchia e una visita alla Cattedrale dell’Assunzione. Se invece siete curiosi di scoprire i luoghi del Trono di Spade a Dubrovnik, vi consiglio di andare al Forte Lovrijenac o alla Torre Fortezza di Minceta.

Il Porto e la Fortezza di San Giovanni, Dubrovnik
Il Porto e la Fortezza di San Giovanni, Dubrovnik

Cavtat

Cavtat è una cittadina immersa nel verde, perfetta per chi è alla ricerca di una giornata di tranquillità. Nonostante sia una meta abbastanza turistica, Cavtat offre numerosi angoli isolati, spiagge dall’acqua cristallina, antiche rovine romane da visitare e passeggiate nella natura.

Zara

Se desideri scoprire a fondo le bellezze della Croazia, allora non puoi non visitare di Zara (Zadar in croato), una città dalle radici antichissime a pochi chilometri dal Parco Nazionale Kornati. Oltre che alle belle spiagge, qui troverete architetture romane e paesaggi indimenticabili.

Cosa vedere in Crozia - Zara
Zara, Croazia – Photo by Sam Barber on Unsplash

Spalato

Fondata dagli antichi greci, Spalato (Split in croato) è una delle mete più gettonate della Croazia. Le gigantesche mura che circondano la città racchiudono al loro interno una moltitudine di attrazioni, come il celebre Palazzo di Diocleziano

Zagabria

Zagabria (Zagreb), capitale della Croazia è una meta imperdibile sia in estate che d’inverno. I suoi edifici sono un miscuglio di tanti stili diversi e fanno da contorno alle allegre vie del centro storico, ricche di negozi, locali e piazzette variopinte.

Rovigno

Antica roccaforte della Repubblica di Venezia, Rovigno (Rovinj) è oggi una splendida città marittima, meta perfetta se volete visitare le bellezze della Croazia. Oltre all’alto campanile della Chiesa di Sant’Eufemia, il centro storico offre numerosi scorci imperdibili.

Pola

Pola (Pula in lingua croata), situata a pochi chilometri da Trieste, è la meta perfetta per una gita in giornata in Croazia. Il centro storico ospita un ricchissimo patrimonio storico e architettonico oltre che numerosi locali e musei da visitare. Se invece siete amanti del mare, potrete passare una giornata su alcune delle spiagge più incantevoli della zona.

Rijeka (Fiume)

Rijeka è una splendida città medievale, con un centro storico affascinante e ricco di monumenti da visitare. Oltrepassando la Vecchia Porta si entra nel cuore della città; vi consiglio di fare una passeggiata lungo il fiume Rječina e di salire sul Castello di Tersatto, per ammirare la città dall’alto.

Sebenico

Šibenik, situata nelle vicinanze del Parco della Cherca, è una città di mare millenaria sovrastata dall’imponente Fortezza di San Nicola. Il centro storico è una fusione di architetture rinascimentali e gotiche, molte delle quali sono state introdotte nel patrimonio dell’UNESCO.

Trogir

Trogir (Traù) è un piccolo borgo medievale tutelato dall’UNESCO ed è una delle mete più belle della Croazia. Il centro storico, è uno dei meglio conservati della zona e regala ai suoi visitatori una gran quantità di edifici storici da visitare, come la Cappella Orsini e la Cattedrale di san Lorenzo.

Trogir Croazia
Trogir, Croazia – Photo by Sergii Gulenok on Unsplash

Makarska

Makarska è una città meravigliosa, da non perdere se avete intenzione di girare la Croazia in moto o in auto. Infatti, oltre a un centro storico invidiabile, Makarska possiede un paesaggio incantevole. Se amate il trekking vi consiglio il vicino Monte Biokovo; se invece siete alla ricerca di relax, fate un salto a Punta Rata.

Cosa vedere in Croazia: le più isole più belle

Sapevi che in Croazia ci sono ben 1246 isole? Sono disseminate nella striscia di mare tra la Croazia e Italia e sono tutte differenti l’una dall’altra per conformazione e frequentazione. Dalle isole più impervie e rocciose, a quelle con lunghe distese di sabbia fine. Isole brulle e altre che presentano una ricca vegetazione mediterranea. A seconda di dove sei diretto, puoi trovare bellissimi borghi turistici, piste ciclabili e addirittura un lago salato! Scopriamo insieme alcune tra le più belle isole della Croazia.

Lokrum

L’isola di Lokrum è una magnifica riserva naturale situata a pochi minuti di traghetto da Dubrovnik. Qui il paesaggio è incantevole e offre numerose attività di svago anche alle famiglie con i bambini. Vi consiglio di visitare il giardino botanico e il lago salato di Mrtvo.

Cres

Se avete intenzione di visitare la Croazia in una settimana, vi consiglio di fare un giro delle isole. In particolare, vicino Lošinj, c’è l’isola di Cres (Cherso), famosa per i suoi paesaggi selvaggi e incontaminati. Oltre alle calette nascoste nel verde, Cres offre splendide passeggiate nella natura e piccoli borghi da visitare.

Cosa vedere a Cres, il mare

Lussino

Lussino (Lošinj) è una delle isole più belle dell’Adriatico Settentrionale. Le sue città principali sono dei veri e propri tesori, con case color pastello e piacevoli passeggiate sul mare. L’isola offre inoltre numerose spiagge da favola, come quella di Veli žal, immersa in una fitta pineta.

Krk

Krk (Veglia) è una delle isole più belle della Croazia, vi consiglio di visitarla in 5 giorni o anche in una settimana per via delle numerose spiagge e piccoli borghi dove degustare eccellenti vini della zona. Tra le spiagge più incantevoli, vanno ricordate Vela Luka e Koralj.

Isola di Krk, Croazia
Isola di Krk, Croazia – Photo by Chiara Mazzetta on Unsplash

Isola di Brač e Spiaggia di Zlatni Rat

L’Isola di Brač (Brazza) è la più grande della Dalmazia ma, nonostante questo, è immersa in un’atmosfera calma e rilassata. Oltre ai numerosi villaggi, come quello di Bol, l’isola è disseminata di cale. La più famosa è Zlatni Rat (Corno d’oro), una lunga lingua di sabbia circondata da un mare blu intenso.

Korčula

L’isola di Korčula (Curzola) è una delle mete più belle della Croazia per via delle sue tradizioni e delle sue spiagge. Tra le cale più belle vanno menzionate Pupnataska Luka e Bačva, mentre, se volete visitare l’entroterra, vi consiglio il borgo di Vela Luka.

Mljet

La piccola isola di Mljet (Meleda) è un angolo di paradiso immerso in un territorio idilliaco e incontaminato. Mare dall’acqua cristallina, laghi salati e antiche rovine di epoca romana. Se cercate un’isola romantica, Mljet è ciò che fa per voi.

Lastovo

Lastovo (Lagosta) si trova nei pressi dell’Isola di Korcula ed è una meta ideale per chi è alla ricerca di pace e tranquillità. Le spiagge deserte e i piccoli borghi marittimi dai colori pastello, rendono questa isola una vera e propria oasi di relax.

Isola di Vis

Tra le isole da vedere in Croazia, non potete perdere Vis (Lissa), da pochi anni aperta al pubblico e quindi ancora incontaminata. Lontano dal chiasso delle mete turistiche, Vis offre un gran numero di spiagge spettacolari, come quelle di Mala Travna e Stiniva.

Hvar

Hvar (Lesina) è senza dubbio l’isola più esclusiva della Croazia, con i suoi ristoranti e locali alla moda. L’interno è caratterizzato da un paesaggio montuoso mentre la costa sfoggia la tipica macchia mediterranea, nella quale sono nascoste splendide spiagge di ciottoli, come quella di Dubovica.

Isola di Hvar, Croazia
Isola di Hvar, Croazia – Photo by Cody Black on Unsplash

Isola di Pag

Pag (Pago) è un’isola molto amata sia dai giovani sia dalle famiglie con bambini. Infatti, oltre alle splendide spiagge dalle acque cristalline, l’isola offre ai turisti numerosi locali e attività di svago. Se siete in cerca di divertimento, vi consiglio di fare un salto alla spiaggia di Zrće, la più festaiola della Croazia.

Arcipelago delle Kornati

L’Arcipelago delle Kornati (Isole incoronate) si trovano nell’omonimo Parco Naturale. Le sue isole sono tra le più amate dagli appassionati di immersioni per via della presenza di spiagge selvagge e incontaminate. Oltre alle cale sabbiose, sull’isola sono presenti delle caratteristiche rocce a picco sul mare: le corone.

Attività all’aria aperta e Parchi Naturali in Croazia

La Croazia non è solo città e spiagge, ma è anche natura, laghi e fiumi. L’entroterra del paese è il luogo ideale per sfuggire alla calura estiva del mare e dilettarsi in attività all’aria aperta. Perfetto per gli amanti dei trekking e delle passeggiate nel verde dei Parchi Naturali.

I Laghi di Plitvice

I laghi di Plitvice (Plitvička) si trovano nell’omonimo Parco naturale, il più famoso della Croazia. I 16 laghi sono connessi tra loro da limpidi ruscelli e sono immersi in un paesaggio fiabesco. Qui la vegetazione è rigogliosa e nasconde una grande varietà di trekking e passeggiate.

Laghi di Plitvice, Croazia
Laghi di Plitvice, Croazia – Photo by Pascal Habermann on Unsplash

Premantura e il Parco Kamenjak

Il Parco di Kamenjak è una riserva protetta situata su una penisola vicino Istria e Prematura. La costa è frastagliata, con numerose baie protette dal vento. A nord del parco sono presenti anche delle incredibili grotte naturali, da non perdere assolutamente.

Parco Nazionale di Krka, Cascate e Monastero di Visovac

Il Parco Nazionale del Krka è immerso nella natura più incontaminata e offre una gran quantità di attività ai suoi visitatori. Non perdete la visita alla cascata più grande del parco, la Skradinski Buk, e al Monastero di Visovac, con il suo giardino botanico e l’antica biblioteca.

Lago di Prokljan

Il Lago di Prokljan (Prokljansko jezero) si trova nel Parco Nazionale di Krka ed è alimentato dal fiume Krka. La sua bellezza dal punto di vista paesaggistico e la sua atmosfera tranquilla, lo rendono una meta ideale per chi vuole allontanarsi dalle mete turistiche e passare una giornata a contatto con la natura.

Omiš

Omiš (Almissa) è una piccola cittadina a sud di Spalato ed è una meta molto amata dagli appassionati di sport. Trekking, canoa, arrampicata e rafting; Omiš è in grado di offrire tutto questo grazie al suo paesaggio ricco e variegato.

Omiš, Croazia
Omiš, Croazia – Photo by Roland Fényes on Unsplash

Monte Velebit

Il Monte Velebit si trova nell’omonimo Parco Nazionale ed è visitabile in estate, da maggio a ottobre. Si tratta della catena montuosa più estesa della Croazia ed offre agli amanti del trekking un gran numero di escursioni e passeggiate immerse nella natura più selvaggia.

Parco del Monte Risnjak

Il Parco del Monte Risnjak si trova nel sistema delle Alpi Dinariche, una delle zone più antiche della Croazia. Pascoli, caverne e alte vette rendono questa meta perfetta per gli amanti della montagna. Vi consiglio di fare un’escursione in cima al monte Veliki Risnjak per ammirare il parco dall’alto.

Come muoversi in Croazia: auto, moto e mezzi pubblici

Senza ombra di dubbio il modo migliore per visitare la Croazia e fare un bel viaggio on the road è l’auto o, ancora meglio, la moto. Spostarsi in Croazia con un mezzo proprio garantisce la massima libertà di movimento per esplorare tutto il paese. I battelli che collegano la costa alle isole sono estremamente economici, anche quando si viaggia con un mezzo proprio, e i posteggi sono generalmente piuttosto semplici da trovare.

Visitare la Croazia con i mezzi pubblici

I collegamenti pubblici all’interno del paese sono ben organizzati e generalmente piuttosto economici. Puoi trovare diverse compagnie di autobus che collegano le varie località della Croazia: Autotrans, Brioni Pula, Contus, Croatiabus e Samoborcek. Nei periodi di alta stagione è consigliabile prenotare il posto in anticipo data l’alta affluenza di turisti. Alcuni autobus effettuano anche corse notturne, ma tendono ad essere estremamente scomodi e rumorosi. Non dimenticare che è previsto un sovrapprezzo per il trasporto dei bagagli.

La linea ferroviaria croata non è molto estesa, e collega solamente le principali città, motivo per cui il treno potrebbe non essere la scelta migliore. Vista la moltitudine di isole ed isolette, è possibile usufruire di una vasta rete di traghetti e battelli a breve e lunga percorrenza. Essi collegano la costa alle isole e alle principali destinazioni italiane e del Mediterraneo.

Hai trovato informazioni utili o spunti su cosa vedere in Croazia per organizzare il tuo prossimo viaggio on the road? Hai altri suggerimenti? Lasciami un commento qui sotto in fondo alla pagina!

Cosa vedere in Croazia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.