Cosa fare e cosa vedere a Corte, in Corsica: attrazioni, trekking e prodotti tipici

Considerata da molti la località più bella della Corsica, Corte è stata per anni la capitale dell’isola e luogo dove fu votata la Costituzione corsa. La cittadella è situata nell’entroterra dell’isola, a metà strada tra Ajaccio e Bastia e rappresenta il fulcro della cultura corsa. Infatti, girando per le sue stradine caratteristiche, incontrerete palazzi e chiese memori della storia di Corte e ritroverete in essi il vero spirito della tradizione.

È considerato uno dei borghi più belli della Corsica non solo per il suo patrimonio culturale, ma anche per le bellezze paesaggistiche che lo circondano. Scopriamo cosa vedere a Corte e cosa fare nei dintorni, con una panoramica della cultura gastronomica, dei trekking e dei mezzi per arrivare a Corte.

INDICE

Cosa vedere a Corte

Le cose da vedere a Corte sono tutte racchiuse all’interno del piccolo centro storico situato ai piedi della Cittadella e rappresentano un importantissimo patrimonio storico-culturale per la Corsica. Camminando nelle vivaci viuzze del centro, scoprirete i segreti di questo splendido borgo ed entrerete in contatto con gli usi e le tradizioni della cittadina. Ecco quindi cosa vedere a Corte.

La Cittadella, Corte, Corsica
La Cittadella, Corte, Corsica – Photo by Wikimedia Commons

La Cittadella

Arroccata in cima ad uno sperone roccioso, la Cittadella domina il paesaggio di Corte con la sua imponenza. La sua costruzione risale al 1419, quando il re d’Aragona decise di fortificare la cittadina. Nel corso dei secoli venne modificata più volte e svolse un ruolo chiave nella protezione della città. Oggi la Cittadella è l’attrazione più suggestiva di Corte e rappresenta il punto di partenza per il tour dei monumenti storici del centro.

Museo Regionale di Antropologia della Corsica

All’interno della Cittadella, più precisamente nella Caserne Serrurier, è situato il Museo Regionale di Antropologia della Corsica. Il museo è suddiviso in tre diverse esposizioni che, attraverso reperti storici, documenti e fotografie, ripercorrono la storia e le tradizioni della Corsica. Il percorso museale inizia con l’esposizione di abiti tradizionali e altri oggetti storici. Proseguendo, si trovano invece i documenti e le fotografie inerenti ad aspetti sociali ed economici.

Piazza Gaffory

Tra le cose da vedere a Corte, Piazza Gaffory è senza dubbio una delle più importanti. Infatti, oltre al valore storico posseduto da questa piazza, troverete numerose attrazioni in grado di farvi tornare indietro nel passato. Al centro della piazza si trova la statua di Gian Pietro Gaffory, generale e patriota corso che guidò la rivoluzione contro i genovesi. Ai lati della piazza sono poi presenti tre palazzi: la casa natale di Gaffory, il Palazzo Nazionale e la casa degli Arrighi de Casanova. Infine, di fronte alla piazza troverete la Chiesa dell’Annunciazione, l’edificio religioso più importante della città.

Il Belvedere

Non distante da Piazza Gaffory si trova il Belvedere, da non perdere durante una visita a Corte. Grazie alla sua posizione in cima ad un promontorio, il Belvedere permette di ammirare la Cittadella in tutto il suo splendore. Tutt’intorno, si estende invece un panorama senza eguali, una vista a 360° sulla Valle della Restonica e la Valle del Tavignano.

Corte-Corsica
Corte, Corsica – photo by Wikimedia Commons

Cosa fare a Corte

Dopo aver visitato il centro storico di Corte e le sue principali attrazioni, vale la pena spostarsi nei dintorni per esplorare le due valli che circondano il borgo. Ecco cosa fare a Corte e dintorni.

Escursioni nelle Valli della Restonica e del Tavignano

A soli 16 Km da Corte si trova una delle valli più belle della Corsica: la Valle della Restonica. La valle, caratterizzata da profonde gole rocciose, è famosa per i suoi trekking e per i suoi laghi Melo e Capitello.

La vicina valle del Tavignano, è anch’essa meta di numerosi turisti amanti della natura. È attraversata dai fiumi più importanti della Corsica che, nel corso del tempo, hanno dato vita a numerose piscine naturali scavate nella roccia.

Gole della Restonica, Corsica
Valle della Restonica, Corsica – Photo by Wikimedia Commons

Canyoning e Rafting nella Valle dell’Asco

A qualche chilometro da Corte troverete un’altra valle degna di essere visitata durante un itinerario in Corsica. La valle è famosa soprattutto per i suoi corsi d’acqua, ideali per praticare sport acquatici come canyoning e rafting. Inoltre, la presenza di massicci montuosi come quello del Monte Cinto, rende questa valle perfetta anche per gli amanti dell’arrampicata.

Passeggiata nella Foresta di Vizzavona

La Foresta di Vizzavona è una delle aree naturalistiche più belle della Corsica. Con la sua estensione di oltre 1500 ettari, la foresta rappresenta un luogo perfetto per le calde giornate estive. Infatti, pini e faggi monumentali creano un ambiente ideale per fare trekking e passeggiate al riparo dal caldo estivo. Inoltre, nel corso delle vostre passeggiate, incontrerete numerosi fiumi e cascate dall’acqua cristallina dove fare piacevoli bagni rinfrescanti.

I trekking più belli vicino a Corte

Grazie alla presenza di numerose valli, vette rocciose e corsi d’acqua, Corte è un luogo ideale per gli amanti del trekking. Oltre alla presenza di alcune tappe del celebre GR20, le Valli della Restonica e del Tavignano nascondono chilometri di sentieri adatti a qualsiasi livello di esperienza. Tra i trekking più belli vicino Corte, vi consiglio l’escursione ai Laghi Melo e Capitello e il Giro delle due valli, un trekking di due giorni che permette di ammirare entrambe le vallate. Se preferite un trekking in alta quota vi consiglio invece quello sul Monte d’Oro situato nella Foresta di Vizzavona; dalla vetta avrete la fortuna di ammirare uno dei paesaggi più belli dell’isola.

Lago di Melo - Corsica
Lago di Melo, Corsica – Photo by Wikimedia Commons

Cosa mangiare a Corte

Siete alla ricerca di sapori autentici e tradizionali? Ecco cosa mangiare a Corte nei migliori ristoranti tipici. Essendo un borgo montano, Corte è il luogo perfetto dove provare alcuni dei piatti di carne tipici della Corsica. Tra questi troviamo il Civet de sanglier, carne di cinghiale preparato in casseruola con carote, castagne, finocchio, aglio, cipolle. Ci sono poi gli immancabili salumi tradizionali, come la coppa e la lonza. Per gli amanti della carne c’è anche l’agnello alle olive, una ricetta tipica delle zone interne della Corsica. Come dolce, vi consiglio di provare la mousse alla castagna, accompagnata da un bicchiere di mirto locale.

Come arrivare

Come arrivare a Corte? Il modo migliore per arrivare in Corsica è senza dubbio in traghetto, arrivando nei porti di Bastia o Bonifacio (partendo dalla Sardegna). Per arrivare a Corte da Bastia potete scegliere di viaggiare in auto, in treno o in bus. In auto impiegherete circa un’ora mentre in treno e in autobus circa 2 ore.

Dove parcheggiare 

Ci sono diversi luoghi dove parcheggiare a Corte vicino al centro. Uno dei parcheggi più comodi è quello in rue du Donjon, vicino al Museo della Corsica. Parking Tuffelli è un altro parcheggio non lontano dal centro dove poter lasciare l’auto. Molto comodo è anche il parcheggio gratuito dell’università anche se in alcuni periodi potreste avere difficoltà a trovare posti.

Dove dormire a Corte

Sono presenti diverse strutture ricettive a Corte sia nel centro del paese che nelle vicinanze.

Per i più avventurosi consiglio inoltre il camping Chez Bartho, un bellissimo campeggio situato alle porte del paese, vicino alla riva del fiume. Abbiamo dormito in tenda qui in due diverse occasioni, e entrambe le volte ci siamo trovati benissimo. Bagni puliti, piazzole ben tenute e personale estremamente cordiale. Il bar ristorante all’interno del campeggio inoltre è ottimo per fare colazione seduti all’ombra degli alberi o per mangiare una pizza quando davvero non hai voglia di andare fino in paese.

Utilizza il box di ricerca qui sotto per verificare prezzi e disponibilità delle strutture ricettive a Corte.

Booking.com

Ti è piaciuto l’articolo? Vuoi aggiungere qualche suggerimento? Lascia un commento qui sotto!

Supporta il blog: condividi l’articolo sui social.

Cosa fare e cosa vedere a Corte, Corsica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.