Itinerario lungo la Romantische Strasse in moto: la guida completa

 La Romantische Strasse, la “strada romantica”, è un percorso di circa 400 km che si snoda tra pittoresche cittadine e fiabeschi castelli nel cuore della regione tedesca della Baviera. 

Ideato negli anni ‘50 del secolo scorso allo scopo di promuovere il turismo e rivalutare le bellezze dell’area dopo le devastazioni della Seconda Guerra Mondiale, è diventato nel tempo il più famoso itinerario della Germania, e uno dei più celebri e frequentati d’Europa. Ogni anno attira milioni di viaggiatori in cerca di sognanti paesaggi mitteleuropei e suggestivi monumenti storici. 

Se anche tu subisci il fascino della Baviera e non vedi l’ora di esplorare la Romantische Strasse in moto, questa breve guida ti aiuterà a organizzare il tuo viaggio, decidere il percorso da seguire e scegliere cosa visitare lungo la più bella strada tedesca.

Quando visitare la Baviera: le stagioni migliori 

Cominciamo da una questione fondamentale: quando visitare la Romantische Strasse? 

La Baviera ha un clima continentale, con estati miti e piacevoli e inverni molto rigidi. La vicinanza delle Alpi, però, rende la regione, soprattutto nella sua parte meridionale, più piovosa di altre aree con condizioni climatiche simili. 

Il periodo migliore per viaggiare in queste zone va da aprile a settembre. Le temperature inziano a salire dopo marzo, e la primavera, soprattutto a maggio, offre giornate piacevoli senza precipitazioni eccessive.

I mesi estivi non sono troppo caldi, ma, oltre a essere i più affollati di turisti, sono anche quelli più piovosi dell’anno.

Da settembre agli inizi di ottobre le probabilità di incontrare belle giornate aumentano, il freddo dei mesi invernali è ancora lontano, e ci si può anche concedere una deviazione per partecipare alla celebre Oktoberfest di Monaco di Baviera. 

Da fine ottobre le temperature precipitano rapidamente, per rimanere molto basse fino a marzo inoltrato, con nevicate frequenti e possibilità di incontrare strade gelate. 

La Strada Romantica in Baviera
In Baviera alla scoperta della Strada Romantica

Dove inizia la Strada Romantica e come arrivarci 

Convenzionalmente la Romantische Strasse termina nella cittadina di Füssen, subito a nord del confiine austriaco. Ma per chi viene da sud, come ad esempio dall’Italia, è più comodo considerarla il punto di partenza. Quello di arrivo è invece Würzburg, il capoluogo della Bassa Franconia, a metà strada tra Norimberga e Francoforte. 

Sulla mappa il percorso si snoda abbastanza linearmente da nord a sud, attraversando tutta la Baviera e sconfinando occasionalmente nel Baden-Württemberg. 

Il modo più rapido per raggiungere la Strada Romantica è prendere un aereo per Monaco (per percorrerla da sud) o Francoforte (per farlo da nord), noleggiando poi un mezzo con cui spostarsi in libertà.

Ma, avendo del tempo a disposizione, non è difficile raggiungere la Romantische Strasse in moto dall’Italia passando per Svizzera e Austria, magari cogliendo l’occasione per attraversare, lungo al strada, uno dei tanti, spettacolari valichi alpini delle nostre montagne. 

Guida alla Romantische Strasse: tutte le tappe da non perdere 

Come decidere dove fermarsi lungo la Romantische Strasse? Puoi iniziare consultanto questa breve panoramica delle località più interessanti lungo l’itinerario, procedendo da sud verso nord. 

Füssen 

Il castello di Neuschwanstein a Fussen
Il castello di Neuschwanstein a Füssen

Il punto di partenza (o arrivo) della Strada Romantica è una cittadina ricca di fascino e storia. Nonostante le attrazioni del suo centro storico, è famosa soprattuto come luogo ideale dove alloggiare per una visita ai castelli di Ludwig II, manieri che sembrano usciti direttamente da un libro di fiabe. 

Da non perdere:

  • Neuschwanstein e Hohenschwangau, i castelli più iconici della Germania
  • l’imponente chiesa e monastero di San Magno
  • la colorata chiesetta di Spitalkirche
  • Hoes Schloss, la fortezza cittadina
  • Reichenstrasse, la strada ideale per fare scorta di souvenir

Scopri dove dormire a Fussen a prezzi convenienti! – Clicca qui

Wieskirkhe 

Situato nei pressi della città di Steingaden, è un celebre santuario risalente al 1730, che conserva splendide opere d’arte e una statua miracolosa del Cristo flagellato. 

Rottenbuch 

Paesino di appena 1.800 abitanti che offre scorci tipici e indimenticabili. Immancabile una visita alla Mariä Geburt, la chiesa della Natività di Maria, uno dei capolavori dell’architettura bavarese. 

Schongau 

Schongau - Romantische Strasse
Schongau, Baviera – Photo by Pixabay

Cittadina medievale circondata da torri e a cui si accede attraverso porte nelle antiche mura di cinta. Un luogo unico in cui respirare la storia della regione, visitando attrazioni storiche.

Da non perdere:

  • Marienplatz, la piazza del centro storico, circondata da case in stile gotico
  • la chiesa parrocchiale di Mariae Himmelfahrt, gemma del rococò bavarese
  • Altenstadt, la città vecchia, che conserva la chiesa romanica di St. Michael

Dove dormire a Schongau? Scopri tutte le offerte! – Clicca qui

Landsberg am Lech 

Landsberg am Lech - Romantische Strasse
Landsberg am Lech, Baviera – Photo by Pixabay

Città fortificata sul fiume Lech dai caratteristici edifici in stile rococò. Oltre alla piazza principale, con il municipio e la Schöner Turm, la “bella torre” del XIIII sec., merita una visita anche la Mutterturm, una stravagante torre ottocentesca di 30 metri nata dalla romantica immaginazione del pittore von Herkomer. 

Vuoi pernottare ad Landsberg am Lech? Clicca qui per visualizzare prezzi e disponibilità.

Augsburg

Augsburg - Romantische Strasse
Augsburg, Baviera – Photo by Pixabay

L’antica Augusta romana, terza città più popolosa della Baviera. Ricca di storia e monumenti, vedere tutto ciò che ha da offrire richiederebbe un viaggio a sé.

Da non perdere:

  • l’antichissimo Duomo, risalente all’anno 900
  • il caratteristico Fuggerei, quartiere costruito nel ‘500 per ospitare i poveri e gli indigenti, oggi restaurato ma ancora destinato alla funzione originale
  • la Mozarthaus, casa natale del padre di Mozart, che ospita cimeli della famiglia del grande musicista
  • Maximilianstrasse, la strada principale che, costeggiando raffinate costruzioni civili e religiose, porta alla piazza del Municipio

Vuoi fermarti a dormire ad Augusta? Scopri tutte le strutture ricettive della zona! Clicca qui

Harbug 

In questo borgo lungo il fiume Wornitz potrai passeggiare tra le caratteristiche case medievali a traliccio e visitare il Burg, la possente fortezza cittadina del XII secolo (che oggi ospita anche un albergo e un ristorante). 

Nordlingen 

Nordlingen - Romantische Strasse
Nordlingen, Baviera – Photo by Pixabay

Situata al centro della pianura del Ries, un cratere creato dall’impatto di un enorme meteorite, la città ha mantenuto il suo impianto medievale. Oltre alla cinta muraria completamente percorribile (unico esempio in Germania) è assolutamente da non perdere il Daniel, il campanile della chiesa di St. Georg, dalla cui sommità si gode di un indimenticabile panorama della zona circostante. 

Dinkelsbuhl 

Colorata e pittoresca cittadina che all’interno delle sue mura dalle 16 torri contiene tesori che meritano una visita. 

Da non perdere:

  • la chiesa di St. Georg, una delle più belle della Baviera
  • Weinmarkt, la piazza del mercato del vino, cuore pulsante della città
  • la suggestiva torre Faulturn, che si specchia sullo stagno di Rothenburg

Scopri dove dormire a Nordlingen! – Clicca qui

Rothenburg ob der Tauber 

Rothenburg ob der Tauber 
Rothenburg ob der Tauber, Baviera – Photo by Pixabay

Una delle località più famose sulla Strada Romantica, Rothenburg è l’incarnazione del concetto di tipica città bavarese. Tra i suoi edifici in stile gotico e rinascimentale si affacciano moltissimi alberghi e ristoranti, ma anche le vetrine di celebri negozi di giocattoli e rinomate pasticcerie, che donano alle strade una perenne atmosfera natalizia. 

Da non perdere: 

  • la Marktplatz, la piazza del mercato, su cui si affaccia l’imponente Municipio; qui otto volte al giorno, allo scoccare di specifiche ore, si può assistere all’apparire, dall’orologio del vecchio Comune, di due figurine meccaniche che bevono boccali di birra, in ricordo dell’eroica Bevuta del Borgomastro che nel XVII secolo salvò la città dalla distruzione
  • la Hernngasse, o strada dei Signori, con le sue eleganti chiese e abitazioni
  • le mura medievali e le celebri porte di accesso alla città

Vuoi passare la notte a Rothenburg ob der Tauber? Clicca qui per visualizzare le offerte!

Würzburg 

Würzburg - Romantische Strasse
Würzburg, Baviera – Photo by Pixabay

L’estremità settentrionale della Strada Romantica è costituita da Würzburg, attraversata dal corso del fiume Meno. Se nel tuo percorso ti spingerai fin quassù potrai ammirare diversi monumenti. 

Da non perdere:

  • la Residenz, il palazzo dei principi-vescovi della città, dichiarata dall’Unesco patrimonio dell’umanità e impreziosita da un affresco del Tiepolo
  • la maestosa fortezza di Marienberg
  • il duomo romanico di St. Killian
  • l’antico ponte sul Meno
  • il castello seicentesco di Veitshöchheim

Scopri dove dormire a Würzburg. Consulta i prezzi e le disponibilità – Clicca qui

Itinerario di 6 o 7 giorni lungo la Romantische Strasse

È possibile percorrere la Romantische Strasse in 6 o 7 giorni senza correre troppo, prendendosi il tempo di fermarsi ad ammirare i suoi angoli più interessanti. 

Füssen merita almeno un paio di giorni, con quello di arrivo passato a familiarizzare con la città e il secondo dedicato alla scoperta delle sue bellezze. Per visitare i castelli di Ludwig ti consiglio di essere mattiniero (o di prenotare in anticipo i biglietti online) per evitare di restare incastrato in code chilometriche. 

Il terzo giorno potrai procedere verso Augsburg, fermandoti lungo il tragitto a visitare le tappe intermedie che ti ispirano di più. Ti consiglio soprattutto la Wieskirkhe e Landsberg am Lech

Destinare le successive 24 ore ad Augusta ti permetterà di rendere giustiza al suo enorme patrimonio artistico e culturale. Nel quinto giorno potrai poi puntare direttamente a Rothenburg, per dedicare un po’ di tempo in più a perderti per le sue fiabesche stradine, o fare sosta a Nordlingen o Dinkelsbuhl (se non entrambe). 

In ogni caso ti consiglio di programmare almeno una giornata o due, per visitare Würzburg.

Itinerario di 4 giorni lungo la Romantische Strasse

Se vuoi percorrere la Strada Romantica in 4 giorni, dovrai fare delle scelte tra le tappe del tuo viaggio, ma avrai comunque tempo di apprezzare il meglio che l’itinerario ha da offrire. Füssen e Augsburg non dovrebbero mancare dal tuo percorso. Dovrai poi decidere fino a dove spingerti: se raggiungere Würzburg o fermarti a Rothenburg

Nel primo caso non avrai molto tempo da dedicare a tappe intermedie lungo la strada, nel secondo potrai concederti qualche sosta in più, per poi chiudere il viaggio nella sognante atmosfera della cittadina in cui è Natale tutto l’anno. 

Itinerario lungo la Romantische Strasse in moto
Itinerario in moto alla scoperta della Romantische Strasse

Cosa mangiare in Baviera 

Se sei preoccupato su dove o cosa mangiare durante il tuo viaggio lungo la Romantische Strasse, puoi tranquillizzarti: la cucina bavarese non è famosa per la sua raffinatezza, ma è gustosa e, soprattutto, generosa nelle porzioni! 

Il simbolo stesso della regione è il Brezel, o Bretzel, il celebre pane tedesco a froma di anello con le estremità intrecciate. Dall’aspetto e sapore inconfondibili, viene usato, tra le altre cose, per accompagnare il tipico Weisswurst, il wurstel bianco di vitello e maiale. Se sei un amante della carne non puoi inoltre mancare di ordinare lo Schweinshaxe, l’arrosto di stinco di maiale alla birra, magari con contorno di sauerkraut, gli immancabili crauti. 

Avrai anche la possibilità di assaggiare un’ampia varietà di knödel, in italiano canederli, o di soddisfare la tua voglia di dolce con la Prinzregentetorte, una delizia di pasta biscotto e cioccolato. E potrai accompagnare ogni pasto, naturalmente con moderazione (ricordiamo che dobbiamo guidare!), con l’ottima birra locale

Programmando il percorso e le soste tieni comunque conto del fatto che i ristoranti in Baviera tendono a chiudere molto prima di quanto un italiano si aspetterebbe. Non rimandare troppo la cena, già alle 21:00 rischi di non trovare più nulla di aperto! 

Viaggio in moto lungo la Romantische Strasse: vale davvero la pena? La mia opinione 

Sono passati ormai alcuni anni da quando abbiamo percorso parte della Romantische Strasse in moto. Mi è rimasta nel cuore? Non proprio. Sono felice di averla fatta? Assolutamente sí.

Dopo un viaggio in Corsica pochi mesi prima, e la settimana precedente passata ad esplorare il Trentino e l’Alto Adige, la pianura della Baviera chiaramente non poteva reggere il confronto a livello paesaggistico. E, ammettiamolo, probabilmente dopo tutti quei chilometri iniziavamo ad essere un pò stanchi, tanto da decidere, più o meno a metà strada, che era arrivato il momento di girare la moto verso casa.

Füssen mi è piaciuta moltissimo, cosí come molti dei paesi che abbiamo incontrato lungo la strada. Certo, per chi è abituato a piegare lungo le curve dei passi di montagna la Romantische Strasse potrebbe risultare un pò monotona, ma non per questo da eliminare dal proprio itinerario di viaggio. Sicuramente l’ideale per un viaggio in moto più tranquillo, all’insegna del relax.


Stai programmando un itinerario per il tuo viaggio lungo la Romantische Strasse in moto? L’hai già percorsa e vuoi condividere le tue impressioni? Lascia un commento qui sotto!

Supporta il blog: condividi l’articolo sui social!

Itinerario Romantische Strasse in moto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.