Escursione a Riva del Garda lungo il Sentiero del Ponale

Il Sentiero del Ponale, situato lungo le rive del Garda Trentino, è uno dei sentieri panoramici più belli di tutta Europa. Un percorso meraviglioso scavato nella roccia che corre lungo le ripide coste che affacciano sul Lago di Garda.

Questa bellissima escursione si trova nelle vicinanze di Riva del Garda, nel territorio facente parte del Trentino Alto-Adige e permette di raggiungere il suggestivo paese di Pregasina oppure il Lago di Ledro.

Si tratta di un sentiero risalente al 1800, ideato inizialmente come strada carrabile, e nel 2004 trasformato in sentiero ciclo-pedonale capace di regalare scorci mozzafiato a tutti coloro che lo percorrono.

Pur essendo uno dei sentieri più frequentati della zona, la carreggiata ampia permette a tutti, pedoni e biciclette, di poter transitare liberamente senza problemi, fermandosi ad ammirare il panorama e a fare foto.

In questo articolo ho cercato di includere tutte le informazioni necessarie per effettuare l’escursione a Riva del Garda lungo il Sentiero del Ponale: il punto di partenza, la difficoltà del percorso, l’itinerario e le indicazioni.

Il panorama sul Lago di Garda visto dal Sentiero del Ponale

INDICE

Strada del Ponale: la storia

La Strada del Ponale fu costruita a metà del XIX secolo, diventando fin da subito la principale arteria veicolare di collegamento tra il versante nord del Lago di Garda e la Valle di Ledro.

Dopo molte modifiche apportate negli anni per mettere in sicurezza i punti critici e a causa del costante pericolo di caduta massi, la strada fu definitivamente chiusa al traffico nel 1995 e sostituita con l’attuale galleria che scorre più in basso lungo la riva del lago.

In seguito ad opere di messa in sicurezza, la strada fu riaperta nel 2004 e ancora oggi è percorribile a piedi o in bicicletta.

Sentiero del Ponale: difficoltà,lunghezza, dislivello e tempi di percorrenza

Pendenza Sentiero del Ponale, Riva del Garda

Il Sentiero del Ponale è un percorso semplice, che non presenta particolari difficoltà ed è percorribile da tutti sia a piedi che in bicicletta.

Può essere tranquillamente percorso anche con i bambini, prestando attenzione a camminare a bordo strada per non ostacolare il passaggio delle biciclette.

Il percorso da Riva del Garda a Pregasina è lungo circa 6 km solo andata, per un dislivello di poco più di 400 metri, percorribile in circa 2 ore.

Volendo si può accorciare l’escursione fermandosi al punto ristoro situato al bivio tra il sentiero che conduce a Pregasina e quello per la Valle di Ledro.

A questo link puoi trovare la mappa e la traccia gps del percorso.

Dove inizia il percorso

L'inizio del Sentiero del Ponale a Riva del Garda

Il Sentiero del Ponale ha inizio da Riva del Garda.

Dal centro del paese bisogna dirigersi lungo la riva verso sud nei pressi della Centrale Idroelettrica. Di fianco alla strada carrabile, sulla destra prima del tunnel, si trova l’inizio del sentiero.

Il Sentiero del Ponale è segnalato come sentiero D01.

Indicazioni per percorrere il Sentiero del Ponale

Il Sentiero del Ponale, dopo essere rimasto chiuso per lavori per un breve periodo, è oggi nuovamente aperto al pubblico e liberamente accessibile.

È percorribile tutto l’anno, sia in estate che in inverno, prestando attenzione nella stagione più calda in quanto, nonostante le occasionali gallerie che si attraversano, è molto esposto al sole. Consiglio quindi in estate di evitare la salita negli orari più caldi della giornata, o per lo meno di partire attrezzati con cappello, occhiali da sole e acqua a sufficienza.

Il primo tratto sterrato è uguale sia che si voglia raggiungere Pregasina, sia che si voglia arrivare fino al Lago di Ledro. In seguito le strade si dividono per raggiungere le diverse località.

Vediamo nel dettaglio i due percorsi.

Da Riva del Garda a Pregasina

Il sentiero da Riva del Garda a Pregasina

Il Sentiero che da Riva del Garda conduce fino alla frazione di Pregasina è lungo circa 6 km e si percorre indicativamente in due ore a piedi.

Il sentiero ha inizio in prossimità della Centrale Idroelettrica, come spiegato nel paragrafo precedente, e procede lungo la ex strada carrabile. La prima metà di sentiero, fino al primo punto di ristoro in prossimità del bivio, è sterrato, con un lato dedicato ai pedoni e l’altro alle biciclette.

Procede in salita dall’inizio alla fine, ma va detto che la pendenza non è mai eccessiva e, con il giusto ritmo, si salve agevolmente senza grossi problemi.

Il panorama che si gode dal sentiero merita di essere apprezzato in tutto la sua bellezza, fermandosi spesso ad ammirare il Lago di Garda dall’alto e le incredibili formazioni rocciose che sovrastano la strada.

Giunti in prossimità del punto ristoro, dopo pochi metri, si incontra un bivio: sulla sinistra si trova la ciclabile per la Valle di Ledro, mentre a destra si trova una strada ciclopedonale asfaltata che, tornante dopo tornante, sale fino a Pregasina.

Pregasina è un bellissimo paesino in mezzo al verde arroccato sul monte, dal quale volendo partono diverse escursioni e, volendo, ci si può fermare a mangiare in uno dei due ristoranti.

È possibile tornare da Pregasina a Riva del Garda in bus?

Nonostante online si trovino informazioni discordanti, durante il giorno non ci sono autobus da Pregasina a Riva del Garda. In ogni caso la discesa a piedi per noi è stata molto più rapida del previsto e per niente faticosa.

Da Riva del Garda al Lago di Ledro

Il sentiero da Riva del Garda al Lago di Ledro

Il Sentiero del Ponale che da Riva del Garda conduce fino al Lago di Ledro è lungo circa 9,5 km e si percorre indicativamente in 3 ore.

Il primo tratto di sentiero per il Lago di Ledro è uguale al precedente. Si parte quindi da Riva del Garda, in prossimità della Centrale Idroelettrica, e si prosegue lungo l’ampia salita sterrata che conduce fino al bivio in prossimità del punto di ristoro.

Al bivio, il sentiero per la Valle di Ledro si divide: sulla destra si trova la strada ciclabile che poi si va a collegare per un tratto alla strada carrabile, mentre sulla sinistra quella pedonale.

Il percorso pedonale procede attraversando il ponte e imboccando successivamente una scalinata indicata da apposito segnavia che conduce verso la strada forestale della Valle di Ledro.

Dopo un primo tratto in comune con la strada per Pregasina, si supera il paese di Biacesa e la strada si riunisce con la ciclabile, entrando nel centro di Prè di Ledro. Successivamente una strada in salita conduce fino a Molina e infine si giunge al Lago di Ledro.

È possibile tornare dal Lago di Ledro a Riva del Garda in bus?

Non avendola percorso questo tratto fino in fondo purtroppo non sono in grado di dare informazioni precise, ma sembrerebbe esserci la possibilità di rientrare a Riva del Garda in autobus.

Sentiero del Ponale: dove mangiare?

Dove mangiare lungo il Sentiero del Ponale?

Ci sono tre posti in cui è possibile acquistare acqua e bevande, oppure sedersi a pranzare:

  • Il punto di ristoro posto in prossimità del bivio per Pregasina e il Lago di Ledro
  • Il paesino di Pregasina, dove si possono trovare due ristoranti (consiglio vivamente l’Hotel Ristorante Panorama, un ottimo locale in cui degustare prodotti tipici della zona)
  • Pré di Ledro, su cui però non sono stata per cui non posso dare informazioni precise

Il Sentiero del Ponale in bicicletta

Il Sentiero del Ponale in bicicletta

Il Sentiero del Ponale si può tranquillamente percorrere in bici, grazie all’ampiezza della carreggiata e alle corsie dedicate alle biciclette.

Dato che il sentiero all’andata è interamente in salita, se non sei allenato consiglio magari di valutare l’utilizzo di una e-bike, mentre se sei abituato a pedalare, allora anche una mtb andrà benissimo.

Attenzione a tenere bene la destra per non intralciare i pedoni e le bici in discesa.

Tornando giù verso Riva del Garda, consiglio vivamente di resistere alla tentazione di correre in discesa in quanto il sentiero è frequentato da molta gente, tra cui anche famiglie con bambini.

Noleggio bici a Riva del Garda

Volendo è possibile noleggiare una bici classica, un mtb o un’e-bike in uno dei tanti negozi situati a Riva del Garda e nei dintorni.

È adatto per i bambini?

Il Sentiero del Ponale è tranquillamente percorribile con i bambini.

L’importante è prestare un pò di attenzione:

  • I ciclisti transitano in entrambe le direzioni, per cui assicuratevi che i bambini rimangano sul lato della carreggiata dedicata ai pedoni
  • Non ci sono punti particolarmente pericolosi, ma è meglio stare attenti che non si sporgano in punti non idonei
  • Il sentiero è molto esposto al sole, per cui attenzione a far indossare un cappellino, eventualmente occhiali da sole, protezione solare e avere acqua a sufficienza
  • Volendo si può può percorrere con il passeggino, ricordandosi però che il primo tratto fino al bivio per Pregasina è sterrato

Si può percorrere con i cani?

Il Sentiero del Ponale si può percorrere tranquillamente con i cani, facendo attenzione a raccogliere eventuali bisogni e a tenerli possibilmente nel lato di carreggiata dedicato ai pedoni, di modo da evitare collisioni con i ciclisti.

Consigli utili per percorrere il Sentiero del Ponale

Il panorama sul Lago di Garda dal Sentiero del Ponale

Sebbene il Sentiero del Ponale sia una bella passeggiata semplice e adatta a tutti, è bene adottare qualche piccolo accorgimento per affrontarla al meglio:

  • Indossa scarpe da ginnastica comode
  • Indossa abbigliamento adatto a fare attività sportiva
  • Porta con te occhiali da sole e un cappello per ripararti nelle ore più calde della giornata
  • L’unico punto in cui puoi trovare qualcosa da bere è il punto di ristoro in corrispondenza del bivio per Pregasina, assicurati quindi di avere con te acqua a sufficienza per affrontare il tragitto
  • Stessa cosa vale per il cibo, non è un’escursione particolarmente lunga, ma è sempre una buona idea avere con sé almeno uno snack in caso di bisogno.

Come arrivare a Riva del Garda e dove parcheggiare

Riva del Garda è una bella cittadina che si trova sul versante nord del Lago di Garda, in provincia di Trento.

Come arrivare a Riva del Garda in macchina

Si può raggiungere in auto dalla Val d’Adige, partendo da Trento o Verona, dalla Valle dei Laghi passando per Arco, oppure se si arriva da Brescia si può percorrere la Gardesana occidentale che costeggia tutto il lago da un capo all’altro.

Dove parcheggiare a Riva del Garda

Se si giunge a Riva del Garda in moto con l’intenzione di percorrere il Sentiero del Ponale, si possono trovare dei comodi parcheggi per le moto lungo la strada all’altezza della Centrale Idroelettrica. Se si preferisce un posteggio all’ombra consiglio invece di addentrarsi nelle strade interne della cittadina, dove si possono trovare numerosi altri posteggi dedicati ai motocicli.

Parcheggiare l’auto potrebbe invece essere un pò più impegnativo, ma tra posteggi a pagamento e gratuiti è sicuramente possibile trovare una soluzione.

A questo link puoi trovare un utile elenco di luoghi in cui parcheggiare gratis a Riva del Garda.

Come arrivare a Riva del Garda in treno

La stazione dei treni più vicina a Riva del Garda è quella di Rovereto. Dalla stazione di Rovereto si può poi proseguire in autobus fino a Riva del Garda.

Come arrivare a Riva del Garda in pullman

Da Rovereto si può prendere il pullman della linea B332 che collega Rovereto alla zona del Garda nord. Dalla stazione di Rovereto a Riva del Garda sono circa 45 minuti di percorrenza.

A questo link puoi trovare gli orari dei pullman.

Hotel a Riva del Garda e dintorni: dove dormire?

La Gardesana occidentale vista dal Sentiero del Ponale

A Riva del Garda si possono trovare numerose strutture ricettive per passare le proprie vacanze.

Se si è dotati di un mezzo proprio e si desidera risparmiare, è possibile ampliare la propria ricerca anche nei dintorni, per esempio ad Arco, un bellissimo paesino a soli 10 minuti da Riva del Garda.

Noi abbiamo soggiornato un paio di notti proprio ad Arco, all’Agritur Al Fiume, un bellissimo luogo immerso nel verde dove si possono affittare graziosi appartamenti. L’agriturismo confina con la ciclopedonale del Sarca, che conduce fino al centro del paese, dove si possono trovare numerosi negozi, bar e ristoranti.


Hai trovato qualche informazione utile per fare un’escursione lungo il Sentiero del Ponale?

Vuoi suggerire altri itinerari o ti servono delle informazioni?

Lasciami un commento qui in fondo alla pagina!

Condividi l’articolo su Pinterest e sui social!

Escursione a Riva del Garda lungo il Sentiero del Ponale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.