Gita da San Rocco di Camogli a Punta Chiappa

Indecisi tra una gita nei boschi e una giornata al mare?

Una gita a Punta Chiappa è la soluzione al problema!

Questo piccolo borgo di pescatori immerso nel Parco di Portofino vi lascerà estasiati in ogni stagione!

 

Percorso

Se siete appassionati camminatori, potete cominciare il percorso da Camogli, in corrispondenza della stazione dei Carabinieri.

Questa prima parte di sentiero si snoda lungo una mulattiera a gradoni, passando attraverso terreni agricoli, uliveti e tipiche abitazioni liguri.

Dovreste quindi arrivare sulla collina, in località San Rocco di Camogli.

 

Se invece preferite fare una gita più breve, potete tranquillamente cominciare la vostra gita verso Punta Chiappa partendo da San Rocco.

Da qui ha inizio una scalinata suggestiva, che in circa trenta minuti vi porterà a destinazione.

Lungo il percorso, incontrerete la chiesa medievale di San Nicolò Capodimonte, eretta nel XII secolo, il cui piazzale regala una vista mozzafiato sul mare.

Si prosegue quindi attraversando una zona di bosco, fino ad arrivare all’abitato di Porto Pidocchio, un piccolo borgo marinaro.

Qui è possibile gustare prodotti locali grazie alla presenza di un paio di ristoranti tipici.

Nel tratto di mare antistante, dalla primavera all’autunno, viene calata la Tonnarella, che pare venisse usata già nel 1600 in questa zona, per la pesca di boniti, palamite e sgombri.

Percorrendo quindi l’ultima parte di sentiero, in gran parte scavato nella roccia, si giunge finalmente a Punta Chiappa.

Qui è possibile godersi il panorama e fare snorkeling nell’Area Marina Protetta!

 

Per il rientro, se non si vuole ripercorrere il sentiero a ritroso, è possibile imbarcarsi sul battello che collega Porto Pidocchio a Camogli.

 

Consigli

 

  • Se decidete di affrontare questa gita in estate, consiglio di portare l’occorrente per nuotare (costume e maschera) e approfittare dell’acqua limpida! Come già detto, è possibile fare il bagno nell’Area Marina Protetta e ammirare tutte le diverse varietà di pesci qui presenti.

 

  • Se vi piacciono gli aperitivi vista mare e decidete di risalire la scalinata al tramonto, è d’obbligo una sosta dai Muagetti, un locale incastonato nella roccia scavato dagli abitanti locali in tempo di guerra e utilizzato come rifugio durante le incursioni aeree. Il locale è molto piccolo, per cui nei periodi di punta è consigliato prenotare, in alternativa potete ordinare e sorseggiare il vostro drink seduti sui muretti o in piedi, ammirando il panorama.

 

Come raggiungere Punta Chiappa

 

  • Battelli: collegano le località di Camogli e Porto Pidocchio (orari)

 

  • Posteggi: sia a Camogli che a San Rocco sono presenti posteggi sia liberi sia a pagamento

 

  • Mezzi pubblici: è possibile arrivare i treno fino a Camogli (Trenitalia), oppure in autobus a Camogli o Ruta di Camogli (e raggiungere quindi San Rocco a piedi, lungo la strada in pianura) (ATP)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.