Gita da Sestri Levante a Punta Manara

Rieccoci a parlare di gite sul mare!

Oggi in particolare, vi voglio consigliare questa bellissima gita, adatta a tutti, che da Sestri Levante, in circa un ora, vi porterà a Punta Manara.

Se non l’avete mai fatta, ve la consiglio! Poco impegnativa e con una vista mozzafiato!

 

LA PARTENZA

 

Per intraprendere questa gita dovete imboccare una stretta via, Vico del Bottone, che si trova all’incirca a metà di via XXV Aprile, nel centro pedonale di Sestri Levante.

Passato l’arco, comincia il sentiero, subito in salita, che si inerpica sulla collina fra orti, giardini e frutteti.

 

IL PERCORSO

 

Il sentiero da seguire è contrassegnato da due quadrati rossi, e presenta un alternarsi di salita e tratti in piano che vi consentirà di procedere piuttosto comodamente.

Si procede lungo un percorso panoramico immerso nella macchia mediterranea, dove potrete ammirare ulivi, pini marittimi, lecci, querce e corbezzoli.

Il tutto accompagnato da una strepitosa vista mare.

La prima parte di sentiero è la più impegnativa, essendo prevalentemente in salita.

In breve tempo comunque si raggiungono i casolari Mandrella, dove la visuale si apre sulla Baia del Silenzio e il percorso si fa meno ripido.

Raggiunta la biforcazione, si procede sulla destra in direzione del bivacco di Punta Manara.

 

PUNTA MANARA

 

L’ultimo ostacolo da superare per raggiungere la punta, è una scalinata di 30 alti gradini, oltre la quale giungerete alle rovine di un’antica torre di avvistamento saracena.

Qui vi troverete di fronte a un panorama strepitoso che spazia da Riva Trigoso, fino a Punta Mesco, da un lato e il promontorio di Portofino dall’altro.

Al ritorno potrete scegliere se proseguire verso Riva Trigoso e intraprendere il sentiero ad anello che vi riporterà a Sestri Levante, oppure ripercorrere lo stesso tragitto dell’andata e godervi nuovamente il panorama.

 

 

 

Il panorama da Punta Manara

 

CONSIGLI

 

  • Il tempo di percorrenza per raggiungere Punta Manara è di circa un’ora, o poco più.
  • Non sono presenti ne sorgenti d’acqua ne punti di ristoro lungo il percorso, per cui si consiglia di portare con voi il tutto necessario per rifocillarvi, in particolar modo una scorta d’acqua.
  • Si consigliano scarpe comode e abbigliamento sportivo.

 

COME RAGGIUNGERLA

 

  • Macchina: uscite al casello di Sestri Levante, poi dovrete cercare un parcheggio al di fuori dell’area pedonale
  • Treno: fermata Sestri Levante (orari)
  • Autobus: collegano la città di Sestri Levante ai centri limitrofi (orari)

 

 

In cerca di altre gite in Liguria? Dai un’occhiata QUI!

1 Commento

  1. Non ho letto molti itinerari, ma mi piace impostazione generale ed ho capito la differenza tra un blog e un sito. Bello…brava…utile. Ciao.

Lascia un commento!